La lettera uccide (accento, apostrofo, apice)

20140303-194936.jpg

Una delle peculiarità più evidenti dell’ortografia italiana nell’era elettronica è la progressiva confusione tra accento e apostrofo. Nei quotidiani e nella stampa periodica, ma anche in qualche prodotto editoriale, e in tutta la vastissima “letteratura grigia” (la produzione di documenti che rimangono stampati solo direttamente dal computer) è ormai acquisito, ad esempio, che l’accento sulla E maiuscola possa essere sostituito dall’apostrofo (E’ al posto di È).
Questo perché il codice americano Ascii, essendo stato messo a punto per la lingua inglese, relega gli accenti in secondo piano e le tastiere non hanno le maiscole accentate; quindi è necessario premere tre tasti, invece di due, e per disinformazione (o per pigrizia) quasi nessuno li preme.

Giovanni Lussu, La lettera uccide (Stampa Alternativa & Graffiti, 1999)

Annunci
5 commenti
  1. che poi non è che la tastiera italiana possa far molto quando, tra «è» ed «é», la differenza pare per molti sia solo estetica.

  2. vittoriot75ge ha detto:

    Concordo, io non uso la maiuscola accentata per pigrizia 😦

    • Per me è talmente automatico usare la È che perderei più tempo a cercare l’apostrofo. Che poi normalmente pochi cercano l’apostrofo e usano l’apice, quindi doppio errore!

  3. Informazione di servizio per fermare questa insensata strage di apostrofi:
    Windows: tasto ALT + 0200 -> È (cioè tenete premuto ALT e digitate 0200 sul tastierino numerico)
    Considerando che l’accentata maiuscola non si usa tanto di frequente, imparare questo trucchetto mi sembra un sacrificio abbastanza piccolo. Dando un’occhiata alla mappa caratteri (piccola utility semisconosciuta di Windows) si può ripetere il trucco per tutti gli altri caratteri che ci servono.
    Linux: attivando BLOC Maiusc (CAPS lock) si ottengono la È e la É dallo stesso tasto della è/é. Idem per le altre accentate maiuscole.
    MacOS: non ne ho idea, per quanto ne so potrebbero essere anche un upgrade a pagamento ma è probabile che la cosa funzioni come Linux

    Adesso che ho “predicato bene” il problema È che non potrÒ piÙ usare “E'” per pigrizia o per velocitÀ. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: