Garrincha, di Antonio Ferrara

E pensai che comunque la mia vita era stata bella,
e che ero sempre Mané Garrincha, il passerotto,
l’ala destra del Brasile, il passerotto con un’ala sola,
quinto figlio di Amaro e Carolina,
storpio e calciatore.

Antonio Ferrara, Garrincha – L’angelo dalle gambe storte (Uovonero)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: