Benedizione, di Kent Haruf

haruf

Appena gli esiti dell’esame furono pronti, l’infermiere li chiamò nell’ambulatorio, e quando il medico entrò nella stanza diede loro un’occhiata e li invitò a sedersi. Capirono come stavano le cose guardandolo in faccia.
Avanti, disse Dad Lewis, dica pure.
Temo di non avere buone notizie per lei, disse il dottore.
Era il tardo pomeriggio quando scesero le scale e tornarono nel parcheggio.
Guida tu, disse Dad. Io non ne ho voglia.
Ti senti così male, tesoro?
No, non sto poi tanto peggio. Voglio solo guardare la campagna, non mi capiterà più di tornarci.

Come scrive Michele Lupo su Satisfiction (leggi QUI), l’incipit di questo libro metterebbe fuori gioco gran parte dei lettori italiani, ma sarebbe un grave errore. Il fatto è che è scritto talmente bene che pare impossibile non riproporlo. Per maggiori informazioni sul libro e sul suo autore vi rimandiamo invece alla pagina sul sito della casa editrice Enne Enne (NNE).

Kent Haruf, Benedizione (NNE) con una foto di Robert Adams

Advertisements
2 commenti
  1. cinziarobbiano ha detto:

    sì, un pugno allo stomaco…aspettiamo gli altri titoli della trilogia

    • Penso siano già pubblicati. Questo libro dovrebbe essere l’ultimo della trilogia originale. So che NNE non li aveva pubblicati con l’ordine corretto, motivando anche la scelta editoriale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: