FOCAL POINT n. 206 – … e adesso?

fp_206-e-adesso

E adesso che sei in un angolo solo, ansioso, disperato e continui a essere scontento.

Adesso che il tempo è passato lasciando segni di inedia e scarsa resa, con l’angoscia che ti assale spesso senza lasciarti tregua.

Adesso con la tua intelligenza resa niente, dimmi, chi sei?
Cosa sei se non sei diventato quel che volevi e ti dissolvi giorno dopo giorno nel niente inconcludente.

Dimmi, e adesso? Adesso che avresti successo se avessi fatto, detto, adesso che non stai più in te stesso che le storie potresti raccontarle ma non sai se le hai vissuto veramente.

Adesso io che ero in te sono preoccupata per te, ma tu di me non sai che fartene e resti li nell’angolo eletto a guardare che io ti aspetto.

Sei diverso, sei contento se lo ammetto?! Ma… e adesso?

FP n. 206 – Testo di Vittoria Selenia
Foto di Filippo Maria Fabbri

Annunci
6 commenti
  1. Uno che resta nell’angolo eletto, perduto l’intelletto e divenuto ormai inetto, cosa faccio… lo aspetto???
    In modense ti rispoderei: Brisa!

    • Vittoria Selenia ha detto:

      Caso vuole che le parole abbiano sortito l’effetto voluto… vediamo se dura o torna nell’angolo prima di dire Brisa 🙂

  2. cinziarobbiano ha detto:

    foto bella bella 🙂

    • Filippo Fabbri ha detto:

      Grazie! 😊

  3. filippomariafabbri ha detto:

    Grazie!😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: