FP n. 207 – Novità

fp_207-novita

Cosa c’è da capire se io ho goduto di te e tu di me senza che niente ci sia tra noi?

Che c’è di strano se per godere di te io esagero di testa e diventi un altro?.. è il fine che conta!

Che c’è?! Non ti scaldare ero qui con te, la mia mente no e allora? Allora se capisci è perfetto altrimenti abbiamo un difetto.

Sai che c’è: io meglio di così niente neanche in sincerità e non ti credo se adesso dici che io per te sono tutto.

Se così fosse, la mia libertà sarebbe costretta ad ammettere che noi ora siamo abbastanza da superare reciproci desideri e questa sarebbe una novità.
 
FP n. 207 – Testo di Vittoria Selenia
Foto di Filippo Maria Fabbri

Advertisements
5 commenti
  1. Mica facili le poesie di Selenia da “fotografare”. Sarò di parte, ma faccio un plauso al fotografo e un a Selenia che coglie bene certe “situazioni”

  2. Vittoria Selenia ha detto:

    Si, un grazie tra complessità e frivolezza 🙂
    Mi associo al pensiero: non facile da fotografare… e conseguenti complimenti a FM Fabbri.
    VS

  3. filippomariafabbri ha detto:

    Grazie mille a tutti… Questa collaborazione è davvero bella, grazie a VS che con le sue parole mi spinge a questa… “sfida” creativa 🙂

  4. Vittoria Selenia ha detto:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: