Le Fitte di Ramarro (n. 3): American Horror Story

fitte3_boni

Federico Boni, American Horror Story. Una cartografia postmoderna del gotico americano (Mimesis Edizioni)

“Il campo discorsivo del gotico è trasgressivo nel suo minare le nostre certezze più (apparentemente) consolidate in ordine a ciò che è “naturale” e alle stessi leggi fisiche, alludendo alla possibilità dell’improvvisa irruzione del fantastico nelle nostre vite, dello straordinario nell’ordinario.”

Dai miei genitori, onesti e rispettabili supereroi in pensione, non ho mai ricevuto una di quelle belle ripassate che ti fanno vedere tutto il firmamento in dolby surround. Così frequentavo imberbi teppisti della mia età con cui mi davo ad atti di vandalismo e taccheggio di esercizi commerciali. Mi facevo beccare sempre e mi assumevo la colpa di ogni misfatto, of course. E tornavo a casa felicemente battezzato di legnate e gonfio come un Titanic. Prendevamo di mira tutti nel vicinato, ma dalla nostre democratiche angherie era sempre escluso il barbiere. I miei sodali di scorribande, ne avevano il terrore. Non appena si sedevano sulla sua poltrona, con il grembiule bianco allacciato stretto dietro al collo, lui, maneggiando le sue lunghe forbici e il rasoio affilato, gli sussurrava con tono umido: “Stai fermo o ti taglio un orecchio e lo do da mangiare ai topi in cantina. Li senti?” E indicava con la testa la porta sempre chiusa in fondo alla bottega. Io ero in un brodo di mortaretti. Mi feci attaccare con la pece bollente capelli posticci, tagliati durante la notte a mia madre. Quando toccò a me essere ammonito e il barbiere si mise all’opera, shakerai la mia testolina ramarra con impeto wagneriano. Un taglio perfetto, boyz.

03fitteramarromoretti

Le Fitte di Ramarro n. 3,
testi di Alessio Schreiner, disegni Tommy Gun Moretti
con la collaborazione di Giuseppe Palumbo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: