Il fastidio di Sara



Fastidio,
Come spesso accade dici “mi piacerebbe” ma poi non fai, non ti muovi. 
In perenne attesa di quella manna dal cielo, come se tutto fosse dovuto o comunque, sicuramente non richiedibile.
Quell’allontanare da te la responsabilità di ciò che ti accade, riponendola in mano a chissà quale essere superiore che tuttodecideetuttopuò…
Ogni volta ci casco, ricamo su queste tue esternazioni di volontà mille scenari, possibilità e pensieri
E ogni volta, dopo… mi prudono le mani.
Perché oggi non generi più tristezza ma fastidio.
Ho scoperto che la parola “fastidio” richiama all’orgoglio ed è proprio quello il punto: ogni volta intacchi il mio orgoglio che credendo nelle tue vane parole si spezzetta, ogni volta un pochino di più, si consuma e si logora al pensiero di non essere altro che una cretina che crede ai tuoi buoni propositi.
Ogni. 
Maledetta. 
Volta.
Il tuo piangere per la condizione che sembra sia dettata da un fato avverso piuttosto che da scelte che hai fatto. Il tuo lamentare la sfortuna che ti circonda come se ogni particella dell’universo, ogni mattina, si svegliasse solo ed esclusivamente per fare del male a te, mi toglie il fiato.
Ho smesso di darti pacche sulle spalle, di consolarti e darti visioni alternative, nella speranza di sostenerti e darti conforto.
Ho smesso perché non solo non ascolti, nemmeno senti le parole che ti vengono proposte, non guardi altro al di là di te. Allora mi limito a restare in silenzio, a trattenere un po’ il fiato e fare una faccia a metà strada tra la triglia morta e il punto di domanda, mentre tengo le mani nelle tasche, ben distanti per evitare che si coalizzino contro una tua guancia.
Solo una cosa, questa la devo dire: per essere felici bisogna farsi un culo a capannone e tu…
tu hai il cuore in poltrona.

Fastidio di Sara Del Monte

Annunci
5 commenti
  1. Che bello! Come colonna sonora suggerisco “Cuore di segatura” degli Ustmamo 🙂

  2. cinziarobbiano ha detto:

    Ne conosco…anche a questo mi serve le yoga, A guardare negli occhi con sguardo sereno chi crede di aver diritto ad essere felice per il solo fatto di esistere.

  3. tiZ ha detto:

    brava Tati !! digliene due !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: