FP 233 – Ricordi preziosi



Io si, ti ricordo prezioso! Eri unico, lo sapevo allora lo so adesso che sei introvabile: moralmente solido; indipendente; poco aggressivo; accondiscendente; intelligente, in attesa che io arrivassi. Sempre.

Ti mancava poco per essere perfetto, quel poco che una donna cerca sempre di sottofondo per non essere scoperta. Ma si, ti ricordo mentalmente fermo anche quando soffrivi.

Si dai, ritorna se puoi se vuoi, io per te ci sarò sempre, segnata dentro dal tuo carattere da cui non puoi non farti invadere. Magari di fisico io andavo di testa per forze neanche tanto oscure e nascoste, mentre di te non vedevo quella vera… di forza.

Poi ho detto basta per paura durasse per sempre perché con te, si lo so, sarebbe successo e pronta non ero. Ora pentirsi è di poco conto, anche se l’introvabile sarebbe piuttosto gradito vista l’inedia mentale che mi accerchia.

Chissà perché invidio tanto chi ti sta accanto, altra donna che non vedo. Ma adesso devo per forza considerare: per te in me sempre lascio spazio e chissà, forse un giorno lo riempio.

FP n. 233 – Testo di Vittoria Selenia
Foto di Filippo Maria Fabbri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: