Ci siamo, è ora di finirla!

Sono passati più di cinque anni da quando Cartaresistente ha cominciato a pubblicare i primi lettori pendolari, e un po’ di cose, belle e brutte, riuscite o meno riuscite, le abbiamo fatte.
Non si è mai pensato a CRT come ad una cosa “eterna” e sembra logico abbia una fine, anche perché su alcune domande che ci siamo posti all’inizio, o strada facendo, abbiamo pure dato delle risposte.
Inoltre in questo cammino abbiamo incontrato tante persone – purtroppo molte solo virtualmente – abbiamo organizzato collaborazioni e stretto amicizie. Quelle restano!
Che dire in questi casi? Mentre noi sfruttiamo la chiusura del fumetto 1139 per calare il sipario, ringraziamo veramente TUTTI per la partecipazione.
Magari ci si rivede.

CRT

Annunci
29 commenti
      • Enri1968 ha detto:

        Peccato, forse anche in esperienza come CRT deve avere un termine.

  1. gianni ha detto:

    Un po’ mi spiace, ma se il sentire è questo fate bene. Un in bocca al lupo per il futuro allora!

  2. Non metterò “mi piace” perché non è così. So che tutto prima o poi finisce, ma speravo in una trasformazione. CTR mi ha dato tanto. Che dire? Arrivederci… Tanto so dove trovarvi 😁

  3. lois ha detto:

    In questi anni il mondo intorno a noi è cambiato come nessuno forse immaginava. I blog, le partecipazioni, le interazioni… cinque anni fa ci apparivano come qualcosa di estremamente attuale, un’onda dà cavalcare per far sentire le nostre voci “un po’ fuori dal coro”. L’esperienza comune e collettiva che ci ha coinvolto è stata piacevole e finanche costruttiva. Cartaresistente è stata un posto (scusatemi se vi identifico come un luogo) dove delle cose belle sono accadute e dove incontri, seppur virtuali, hanno consentito progetti collettivi di grande valore.

    Ciao Davide, ciao Nando!
    Magari se “azzardassimo” potremo inventarci qualche pagina sui social più smart! Che ne dite? È un patrimonio anche l’amicizia virtuale e per le interazioni intelligenti su temi poco superflui c’è sempre spazio!

    • Grazie Lois, grazie per le tue parole e per l’amicizia virtuale. Sei sempre stato ben disposto e propositivo.
      Chissà, magari…

  4. A certi “fine” non ci si abitua.
    Abbiamo iniziato quasi insieme, ed è con fatica che prendo atto della vostra decisione .mi sa di abbandono
    Mi spiace davvero

    Spero .voglio sperare in un nuovo ingresso pieno di novità.
    Un ringraziamento a voi tutti e buona vita

    .marta

  5. Buon viaggio. Ci avete fatto compagnia per un tratto. Ci si rivede, più in là

  6. Mrs Fog ha detto:

    Buona continuazione sui prossimi lidi che deciderete di esplorare. È stato un piacere seguirvi, dispiace salutarvi ma spero sia solo un arrivederci. Grazie di tutto.

  7. cinziarobbiano ha detto:

    Peccato e grazie per l’ospitalità ma soprattutto per le amicizie
    un abbraccio e spero a presto con altri nomi, contenuti, ecc. ma sempre voi, noi
    Cinzia

  8. È stato bello, e questo è importante. Grazie per l’ospitalità, e che sia un arrivederci! (Nel mondo reale, magari)
    P.S. i contenuti rimarranno in rete?

  9. Il “Mi piace” non lo metto neanch’io, perché non trovarvi più mi mancherà moltissimo. Ma è certo l’occasione per ringraziarvi per lo straordinario lavoro che avete fatto in questi cinque anni. Con le vostre iniziative avete catalizzato intorno a Cartaresistente una comunità di blogger, interessati, partecipativi e affezionati. Avete tenuto alto il livello dei contenuti da ogni punto di vista e, ciò che è più importante, ci avete sempre messo la vostra bella umanità. Mi unisco agli altri che hanno espresso la speranza di ritrovarvi, magari diversi nella forma, chissà, non importa… tanto noi vi riconosceremo con il cuore. Grazie.

  10. Approfitto di questo ultimo commento per ringraziare autori e lettori di CRT che hanno sostenuto questo progetto partito dal “niente”… aiutandolo a diventare “qualcosa” che ora finisce.
    La comunicazione digitale non manca a nessuno, ce né fin troppa nella vita di ognuno di noi anche quando ci sentiamo ultimi della fila, al punto che più volte anche qui dentro la si è criticata, commentata, illustrata, guardando alla carta stampata come genere che doveva resistere e non sparire. Ma sinceramente ora viene da dire: certi vuoti saranno difficili da colmare!
    Grazie a tutti, è stata una bella esperienza.

  11. tiZ ha detto:

    Io il ” mi piace” lo metto, eccome, perché ci vuole un grande coraggio a definire che una cosa è terminata, conclusa, consumata.. Ci vuole coraggio per ammettere a sé stessi che una strada che ci ha dato, fatto crescere, deludere e guardare altrove ha esaurito le sue risorse. ..chè non è delusione, non è rimpianto ma è dirigere il proprio sguardo verso altre curiosità, altre energie, nuove scoperte e propri limiti. Grazie per aver aperto un nuovo mondo innanzi ai miei occhi: sempre pulito, mai scomposto e fortemente rispettoso come pochi in grado ormai. In bocca al lupo per tutto! ! tiZ

    • Grazie Tiziana, riflessione importante la tua che ci porta con entusiasmo nei progetti futuri dove, sicuro, ci si ritrova.
      Alla prossima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: