archivio

I LIBRI DI CRT

Dalla quarta di copertina
Louis ha undici anni, una madre che ha paura di tutto, un padre che piange quando beve troppo e un fratellino, Funghetto, che ha chiamato il suo procione Michael Jackson. Louis vorrebbe dichiarare il suo amore a Billie, indipendente e solitaria… peccato che la timidezza lo paralizzi ogni volta che la vede. Durante un’estate tormentata e piena di emozioni, Louis scoprirà finalmente che cosa significa la parola “coraggio”.

Isabelle Arsenault, Fanny Britt
Louis e i suoi fantasmi
(Mondadori)

Dalla presentazione di Hamelin Associazione Culturale
E le Scelte di classe arrivano puntuali anche quest’anno. Uno sguardo sulle tante proposte editoriali che interessano il nostro paese, un modo per fare il punto cogliendo l’occasione per dare visibilità ai piccoli editori, che nel grande mercato e nelle librerie di catena tendono a scomparire, a progetti editoriali di valore, che nonostante la passione di chi li ha realizzati si perdono nel mare dell’editoria, a chi continua a cercare storie di qualità pur essendo già consolidato nel mercato.

Scelte di classe
I migliori libri per ragazzi del 2016
Un progetto della Tribù dei lettori e Hamelin Associazione culturale

http://hamelin.net

Ci sono bambini che corrono schiamazzando e donne che sgridano. Autobus che fanno il giro della città e scandiscono i giorni. Stagioni che passano lungo corridoi in cui risuonano le voci di bambini che s’imitano l’un l’altro e si prendono a spintoni. Mani che picchiano, palpano, strofinano: mani che frugano in un mondo sfocato. Una storia di segni che si affermano. Di tracce che diventano linee e disegnano visi, lettere, rumori.

Raphaël Geffray, Non sei mica il mondo (Tipitondi, Tunué)

Quattro nuove illustrazioni di Corrado Roi per le copertine della collana Oscar Junior Mondadori. La foto non rende giustizia alla stampa nero su argento metallizzato.

Mary Shelley, Frankestein, presentato da Chiara Valerio
Bram Stoker, Dracula, presentato da Luca Scarlini
Robert Louis Stevenson, Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hide, presentato da Wu Ming 4
Edgar Allan Poe, Le avventure di Gordon Pim, presentato da Fabio Genovesi

Illustrazione di copertina di Corrado Roi

the-frontman

Molti hanno la tendenza a scusarlo sulla base del fatto che la sua fortuna personale finisce in “buone cause”, anche se ci sono poche prove al riguardo: sappiamo tutto sulle cause a cui Bono presta la propria immagine, ma poco o nulla su dove va a finire il suo denaro.

Harry Browne, The Frontman
Bono, nel nome del potere (Alegre)

Un’intervista all’autore sul sito www.wumingfoundation.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: